Home Documentazione Documenti Unitari Premio di Risultato

Agenda

Ultimi documenti segreterie regionali

Premio di Risultato PDF Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Nazionale   
Mercoledì 21 Marzo 2012 10:48
Questo articolo è stato letto: 2084 volte
Share

RIUNIONE A UNINDUSTRIA DEL 12 APRILE 2012

PREMIO DI RISULTATO E EVOLUZIONE ORGANIZZATIVA DEI SERVIZI POSTALI
COMUNICATO

Si è tenuta stamane la riunione relativa a due materie estremamente importanti che per noi rimangono assolutamente e rigorosamente separate: Premio di Risultato e Evoluzione Organizzativa dei Servizi Postali.
Infatti nonostante l’intenzione aziendale di riproporre costantemente una sorta di scambio fra il Premio di Risultato e gli “efficientamenti” dei Servizi Postali, noi, come Uilposte, abbiamo ribadito che non è possibile “non si negoziano partite che sono già state oggetto di uno scambio”.
Premio di Risultato
Si è trattato di una riunione assolutamente interlocutoria dove le parti hanno sostenuto e rafforzato la proprie posizioni. Come Uilposte abbiamo evidenziato il valore politico della mancata definizione del Premio e rivendicato la restituzione della parte economica (200/250 euro) “scippata” dal Premio 2010 nonostante un utile di oltre 1 miliardo di euro. Attraverso quell’azione infatti è venuto meno principio dell’equità nel rapporto relazionale, il cosiddetto

triangolo virtuoso costituito da  utili aziendali/maggiore produttività del personale/ridistribuzione della ricchezza a coloro che l’hanno prodotta. Restituire quelle somme sarebbe una iniziativa aziendale realmente distensiva per raggiungere un successivo accordo. L’Azienda da parte sua non ha espresso alcuna posizione, e, ribadendo quanto dichiarato a luglio dell’anno scorso, ha aggiornato la discussione a successivi incontri ricordando la scadenza prevista per i primi di giugno (mese di erogazione del conguaglio).
Evoluzione Organizzativa dei Servizi Postali.
In premessa occorre riferire dell’incontro di ieri dove si è proceduto ad una verifica dell’attuale applicazione dell’Accordo del 2010.  Tutte le OO.SS. hanno evidenziato una grande quantità di inadempienze aziendali che hanno fortemente compromesso l’efficacia dell’Accordo stesso, quali ad esempio, la mancata copertura delle zone e della scorta con un eccessivo ricorso alla flessibilità operativa, l’incompleta implementazione dell’ASI ed una loro scarsa valorizzazione finalizzata allo sviluppo, azioni unilaterali non coerenti quali la soppressione dei CS lavorazioni interne, la mancata perequazione delle zone di recapito con il relativo mancato aggiornamento dei viari, il mancato accorpamento dei PDD, ecc. L’Azienda ha riferito che a seguito dell’evoluzione di quei processi in una nuova riorganizzazione non aveva senso insistere sul terreno di un accordo che ormai è “archeologia”.
Infatti nella riunione odierna ci è stato fornita la spiegazione della “Evoluzione dei Servizi Postali” con una serie di 54 slides che rappresentano un mondo spesso “virtuale” che “dimostra straordinarie potenzialità che troppo spesso non vengono raccolte” e la distanza per noi “enorme” tra il progetto e la realtà quotidiana.
Le novità salienti sono: la ripartizione che ritorna ai CMP/Centri P, la distinzione dei CMP tra principali e secondari, la l’integrazione/evoluzione tecnologica di prodotto/processo (esempio: progetto door to door), la rivisitazione/riduzione dei parametri di calcolo delle zone e della flessibilità operativa, la rete di trasporto light, l’autista con palmare ecc. (materiale allegato).
Nel nostro intervento abbiamo stigmatizzato la logica aziendale dimostrando scarsa fiducia nella reale volontà riorganizzativa del progetto (che comunque dovrà essere maggiormente analizzato) anche a causa della incompleta applicazione dell’accordo precedente del 2010.  Abbiamo inoltre evidenziato il fatto che su tutto il ragionamento pesa in maniera determinante il clima avvelenato che si è creato al tavolo. L’attuale condizione non consente certamente nessun tipo di accordo.

Vi terremo aggiornati sull’evoluzione del confronto.
Ultimo aggiornamento ( Domenica 20 Maggio 2012 14:12 )
 
generic imitrex imitrex neurontin online pharmacy accutane online prices cheap clomiphene online generic form of doxycycline effexor xr order online buy prednisone overnight delivery buy amoxicillin oral suspension buy zithromax online generic for celebrex when available buy cheap dapoxetine online buy retin a micro gel no prescription generic proscar drug buy tramadol hcl order nexium samples buy zovirax online in uk buy ventolin 4mg online pharmacy boots order cymbalta online no prescription in us buy propecia online no prescription common antibiotics generic names order acyclovir ointment buy nolvadex arimidex xenical online order australia ciprofloxacin 500mg no prescription buy lasix 100 mg buy topiramate without buy priligy online nz generic lipitor less effective buy zithromax z-pak no prescription