Al fine di consentire ‘tempestive valutazioni’ (INTERVENTI PREVENTIVI) da parte della Commissione di Garanzia occorre inoltrare con congruo anticipo la proclamazione di astensione collettiva dal lavoro ai soggetti previsti dall'art.2 comma 1 della legge 83/2000
 

Le dichiarazioni di stati di agitazione, le proclamazioni o le revoche degli scioperi, e tutte le altre comunicazioni relative all'attività istituzionale della Commissione, se si intende utilizzare la posta elettronica, devono essere inviate al seguente indirizzo: 

Segreteria: segreteria@commissionegaranziasciopero.it

Le comunicazioni da inoltrare alla Commissione possono essere trasmesse anche al seguente indirizzo:

Commissione di Garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali
Piazza del Gesù n. 46/a
00186 ROMA
Telefono: +39 0694539600
Fax: +39 0694539680/6


Clicca su uno dei casi elencati per avere le istruzioni corrette, e su Fine nelle pagine successive per un controllo finale.


1) E’ la prima azione di sciopero?
 
2) E’ una proclamazione di sciopero successiva?
 
3) E’ una adesione a scioperi gia’ proclamati?
 
4) Vuoi revocare lo sciopero precedentemente proclamato?